Detrazione IRPEF per efficienza energetica al 65%

Approfondimenti

Il Decreto Legge varato dal Consiglio dei Ministri il 31-05-2013 proroga gli interventi sul risparmio energetico e ristrutturazione edilizia.
L’ecobonus, previsto come detrazione fiscale, passa dal 55% al 65% dal 1 luglio 2013 al 31 dicembre 2013 per privati; inoltre premia il Condominio con un allungamento dei tempi fino al 30 giugno 2014 (un anno).
L’importo sarà spalmato su dieci rate annuali e sarà applicato per i bonifici “parlanti” (con corretta causale, codice fiscale del beneficiario e del contribuente).
Grazie agli ecoincentivi, gli investimenti volti al miglioramento dell’efficienza energetica della tua casa o del tuo condominio sono più convenienti: con questo sistema diminuisce il tempo necessario per ammortizzare l’investimento, in relazione al risparmio energetico ottenuto con l’investimento.
CasaBassoConsumo ti consiglia di valutare la programmazione degli interventi, partendo da quelli che garantiscono un miglior rapporto costi-benefici:
• Copertura (tetti ventilati, tetto caldo,tetti verdi isolati)
• Pareti (cappotto interno, cappotto esterno, contropareti isolate)
• Infissi (Infissi e finestre per tetti  efficienti montati con una posa corretta)
• Pannelli solari per la produzione Acqua calda
• Stufe a pallet e legna

L’opportunità è davvero imperdibile, comincia subito a rendere la tua casa a basso consumo! Contattaci per un consiglio sul tuo investimento.

 

Fonte: Andrea Biagioni CasabassoConsumo.eu